+38044.3538673 info@ukrainaviaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
+38044.3538673 info@ukrainaviaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Chernobyl Tour 2-3 giorni

0
Price
From€300
Price
From€300
Full Name*
Email Address*
Your Enquiry*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

150

Ukraina Viaggi collabora con il tour operator che ha la licenza governativa per effettuare il Chernobyl Tour e visite guidate in questa zona. Nessun sovrapprezzo e la sicurezza di un Tour Operator italiano che opera in Ucraina dal 2007. Possiamo prenotarvi tour giornalieri, 2-3 giorni, una settimana. Guida in lingua inglese e su richiesta per mini gruppi di 6 – 8 persone guida in lingua italiana.

Il Chernobyl Tour offre la possibilità di tour privati per piccoli gruppi con percorso personalizzato discusso prima della partenza.

Dettagli

Il Chernobyl Tour vi porterà nella zona di Chernobyl, con la centrale nucleare (NPP) e nella città fantasma abbandonata di Pripyat. Il Chernobyl Tour  vi farà entrare in una macchina del tempo, rivivrete gli eventi del passato, vedrete monumenti, parchi, case e negozi inghiottiti da una rigogliosa natura cresciuta in modo selvaggio in quella zona.

La possibilità di noleggiare il dosimetro TERRA P al prezzo di dieci dollari al giorno, che vi terrà costantemente informati sul livello delle radiazioni durante il vostro viaggio. Il dosimetro è consigliato non per motivi di sicurezza (l’esposizione è paragonabile all’effettuazione di una lastra) ma per verificare di persona durante il percorso i livelli di radiazione presenti nel terreno e nelle cose.

I prezzi variano a seconda del numero di partecipanti, minimo due persone ed in questo caso il costo è di 150 dollari a persona. Se vi sono più persone si scende anche a 100 dollari a persona. Possono anche variare leggermente a causa del cambio prendendo come riferimento il tasso della Banca Centrale. Comunque all’atto della prenotazione il prezzo sarà fissato per via contrattuale e quindi non sarete esposti ad alcuna sorpresa.

In caso di no-show, il pagamento viaggio non viene rimborsato.

Bisogna avere con se il passaporto! SENZA PASSAPORTO NESSUNO può accedere alla zona

Secondo le normative della zona, si possono portare:

  • Una giacca o una camicia con le maniche lunghe;
  • pantaloni (no pantaloncini, NO calzoni al ginocchio, NO gonne, leggings NO);
  • Stivali o scarpe da ginnastica, che coprono completamente i piedi.

Prima della partenza si devono firmare due documenti, a conferma che non avrà alcun reclamo all’amministrazione di Chernobyl e agli organizzatori del viaggio nel caso le vostre cose private vengano contaminate.

Si Viaggia in un comodo furgone (DVD, aria condizionata)

Se prenotato in anticipo, alle 14.30 o alle 17:30 si può usufruire di pranzo \ cena presso la mensa di Chernobyl. Un pasto costa $ 6 a persona. Non è incluso nel costo del viaggio ed è opzionale.
Se sei un vegetariano, sei pregato di informare la guida circa le tue abitudini alimentari al momento della prenotazione del viaggio.

Il tour deve essere prenotato almeno dieci giorni prima della partenza e si dovranno comunicare i seguenti dati :

1) numero di passaporto completo
2) Data di nascita
3) Nome e cognome
4) Cittadinanza

Questi dati sono comunicati all’Amministrazione della Zona. Se il giorno del tour le informazioni personali non corrispondono ai dati del passaporto, non sarà permesso di entrare nella Zona.

Per i Tour schedulati bisogna effettuare un prepagamento del 25% della quota ed il rimanente 75% verrà saldato a bordo del bus

Per i Tour su richiesta bisogna effettuare un prepagamento del 50%

In entrambi i casi non sono previsti rimborsi in caso di cancellazione.

Nel caso il tour venga cancellato dagli organizzatori per forza di causa maggiore o per eventi assolutamente imprevedibili è previsto il rimborso del 50% della caparra.

Ritrovo e partenza

7,30-8,00 vicino alla stazione ferroviaria di Kiev, terminale del Sud, Lukashevicha str, 6 vicino al nostro autobus.

Orario di partenza

08:00

Il prezzo include

  • Il viaggio in autobus
  • La guida
  • Assicurazione

Il prezzo non include

  • Pranzo / cena
  • Dosimetro
Chernobyl Tour collettivo guidato di UNA giornata che prevede :

07:30ritrovo vicino alla stazione ferroviaria di Kiev, terminale del Sud, Lukashevicha str, 6 vicino al nostro autobus

08:00partenza da Kiev

Durante il primo giorno :

– campo della 25a brigata della protezione chimica e batteriologica delle radiazioni;
– Checkpoint di Dytyatky, ingresso ufficiale alla zona di esclusione;
– il villaggio di Zalissya con case e fienili abbandonati, un negozio e l’unico autostima Rozaliya Ivanivna;
– una strada di by-pass all’autostrada nucleare attorno alla città di Chernobyl, costruita un mese dopo l’incidente per facilitare il traffico di veicoli militari;
– l’angolo migliore per vedere il Duga (Picchio Russo) – una stazione segreta;
– il villaggio quasi totalmente sepolto di Kopachi con un rimanente solo l’asilo;
– un impianto di ricostruzione di calcestruzzo, essenziale per l’erezione del Sarcofago nel 1986;
– la foresta rossa decontaminata
– la città di Pripyat popolata da 50 mila persone prima dell’evacuazione (senza entrare all’interno degli edifici)
– l’ospedale che ricevette i vigili del fuoco e i lavoratori nucleari;
– il municipio – la prima sede di mitigazione delle conseguenze dell’infortunio;
– l’hotel Polissya, punto di correzione per gli elicotteri che buttarono i sacchetti di piombo sopra le rovine del reattore;
– Il Palazzo dell’Energia e della Cultura, principale luogo di svago per i giovani Prypyat;
– Ruota panoramica nel parco divertimenti che non è mai stato aperto;
– NPC di Chernobyl:
– il Sarcofago e il nuovo confinamento sicuro (“Arch”) – un punto di osservazione a 300 m di distanza e / o visita del padiglione;
– Memoriale “Life for Life” di fronte all’edificio amministrativo, nel 1986 esisteva un enorme parcheggio: migliaia di persone arrivavano quotidianamente per la decontaminazione nucleare, la costruzione del Sarcofago, ecc .;
– un laghetto di raffreddamento nucleare
– la città di Chernobyl ..
– un ex parcheggio per veicoli corazzati di ricognizione delle radiazioni;
– esposizione all’aperto di veicoli e robot di trasporto utilizzati nelle attività di pulizia del 1986;
– un porto fluviale con navi radioattive abbandonate e vapori alla riva del fiume Pripyat;
– Memorial “Wormwood Star”;
– check-in in hotel
– cena ecologica in una mensa di Cernobyl per i lavoratori della zona di esclusione (pasto vegetariano disponibile su richiesta).

Hotel ove pernottare

Due sono gli Hotel ove è possibile pernottare :
– Hotel “Desiatka”
– Hotel “Pripyat”

Entrambi modesti (Soviet style) ma come facilmente comprensibile questa non è una zona molto turistica.

Secondo giorno

– colazione a Chernobyl (pasto vegetariano disponibile su richiesta);
– il miglior memoriale al mondo “A chi ha salvato il mondo” alle prime vittime dell’incidente;
– uno zoo amatoriale nel cortile di Cernobyl firestation: animali selvatici e domestici;
– una stazione di trattore in una zona di 10 km con un sacco di veicoli radioattivi tra cui trattori, autocarri e serbatoi militari che rimuovono ostacoli;
– l’oggetto segreto sovietico Chernobyl-2 (radar “DUGA-1”). L’antenna radar gigante “DUGA-1” (picchio russo), città segreta di Chernobyl-2, che ha fornito l’efficienza delle antenne e il monitoraggio orizzontale del lancio di missili balistici.
– Base sperimentale scientifica di pesci e roditori;
– il fiume Pripyat a sinistra, conoscenza con la natura della pianura alluvionale;
– torri di raffreddamento del terzo stadio nucleare di Chernobyl;
– Stazione ferroviaria di Yaniv: carri passeggeri arrugginiti e locomotive a 1 km da Pripyat-città;
– Pripyat-town: programma approfondito (senza entrare all’interno degli edifici);
– villaggio di Paryshiv, incontro con autosettler-samosely;
– cena in una mensa di stato nel paese di Chernobyl (pasto vegetariano disponibile su richiesta)

20:30 ultimo giornotempo previsto di arrivo a Kiev

Mappa

Foto