banner

 

 

 
 

Metropolitana Kiev

La Metropolitana di Kiev, è il principale mezzo di trasporto pubblico nella capitale dell'Ucraina. La rete muove giornalmente circa 1,7 milioni di passeggeri, corrispondenti al 34% degli utenti di mezzi pubblici della città. Nel 2005 il numero totale di viaggi superò i 600 milioni. La stazione più profonda al mondo, Arsenal'na, si trova a 102 metri e fa parte della rete metropolitana di Kiev.

La rete metropolitana segue il classico modello sovietico a tre linee disposte a forma di triangolo, con sei rami che si intersecano presso il centro cittadino, dove le stazioni sono costruite molto in profondità che funzioni anche da rifugio anti-atomico e anti-aereo.

Attualmente, la rete conta 46 stazioni, delle quali circa la metà sono ad elevata profondità, mentre il resto è appena sotto la superficie. Quelle in profondità, comprendono 20 stazioni, di cui 15 sono state costruite col modello a piloni, 3 sono a colonne e 2 con le colonne adiacenti al muro. Delle 20 stazioni sotto la superficie, 12 sono a tre arcate sostenute da pilastri, due sono composte da due arcate con banchine ai lati della stazione, 5 sono del modello a singola volta e una è costruita asimmetricamente con tre arcate a doppio livello. Inoltre, sei stazioni sono in superficie: 4 a livello del suolo e due in sopraelevata. Gran parte delle stazioni ha grandi ingressi, alcuni in superficie, mentre altri sotterranei intercollegati tramite sottopassaggi. Recentemente, l'accesso per i disabili è divenuto un problema molto trattato, e tutte le nuove stazioni sono state costruite con le necessarie infrastrutture.

Prima del 4 novembre 2008, il prezzo era di 0,5 grivnie, ma da quella data il prezzo è stato quadruplicato, per arrivare a 2 grivnie. Il prezzo della corsa è lo stesso a prescindere dalla destinazione, ed è possibile utilizzarlo per raggiungere qualunque stazione senza uscire dalla metropolitana. Per i tornelli, vengono utilizzati gettoni in plastica; i gettoni possono essere acquistati presso le biglietterie delle stazioni o alle macchinette automatiche, che cambiano banconote da 1 e 2 grivnie in gettoni.

Generalmente le stazioni sono molto pulite, controllate dalla Polizia e raramente si fanno brutti incontri. Nelle ore di punta si sta accalcati come sardine e quindi come in tutti i posti del mondo bisogna fare attenzione a custodire portafogli e telefonino in tasche interne. Attorno alle stazioni della metropolitana si snoda un mondo del tutto parallelo al mondo della superficie. Si possono infatti trovare numerosi negozi, ristoranti ed anche supermercati. E' sicuramente il mezzo più usato e consigliato anche per i turisti.

blocco1

boxtelefoni

blocco3

blocco4

1000 caratteri rimanenti